Pietre e vibrazioni
di Silvia Tava

Il loro regno è nel sottosuolo, vestite di mito e forgiate di fuoco, nutrite dall’acqua, amate dall’aria, custodite dalla terra dove tutto cambia e dove il tempo non è tiranno e la loro luce danza ovunque. L’azione delle pietre non è di tipo chimico ma vibrazionale, come avviene per l’omeopatia, i fiori di Bach, l’aromaterapia, ecc. Le vibrazioni emesse dai minerali interagiscono con i campi di energia del nostro organismo, riequilibrando disarmonie sia sul piano emotivo e fisico. La materia è una forma di energia e vibrazioni, costituita da atomi.

Gli atomi che compongono il nostro mondo movimento.

Tutti gli oggetti materiali nel nostro ambiente sono costituiti da atomi che si legano, l’uno all’altro, in vari modi per formare delle enormi varietà di strutture molecolari che non sono rigide e immobili, ma oscillano secondo la loro temperatura e in armonia con le vibrazioni termiche del loro ambiente. Ogni tipo di materia, essendo composta di atomi, emette onde radianti in una gamma estesa di frequenze.

Le stesse molecole del DNA sono strutture biochimiche in grado di emettere e assorbire onde elettromagnetiche. L’oscillazione è un movimento lento e la vibrazione è un movimento veloce, come quello delle onde elettromagnetiche radar, radio, TV, ecc.

La frequenza di un’oscillazione è il numero di cicli vibratori al secondo ed è misurata in Hz (Hertz) (es: una frequenza di 100 Hz significa che un’oscillazione si ripete 100 volte al secondo).

La lunghezza d’onda è la distanza che intercorre tra l’inizio di un’onda e la successiva, misurata in metri o frazioni di metro.

La risonanza è la capacità di vibrare alla presenza di una determinata oscillazione.

Il colore è una forma di radiazione ed è parte dello spettro elettromagnetico.

Inizia con le onde radio, che hanno bassa frequenza e un’ampia lunghezza d’onda, avanzando nello spettro le lunghezze d’onda diminuiscono e le frequenze aumentano. Tutti sono invisibili all’occhio umano, tranne i colori visibili con lunghezza d’onda comprese tra i 400 e gli 800 nanometri, che equivale a un miliardesimo di metro.

L’effetto terapeutico del colore sull’organismo umano è legato alla oscillazione delle nostre cellule, le frequenze dei colori interagiscono con le vibrazioni del nostro organismo riequilibrandole nel caso di malattie o malesseri, che non sono altro che una disarmonia del ritmo vibratorio cellulare.

Arancione: energetico, rallegrante, riscaldante.

Antianoressico stimola l’appetito, antispastico spasmo muscolare e crampo, cura bronchite cronica e ristagni muco, calcoli renali e vescica, influenza vitalità fisica, integra e distribuisce l’energia, ottimizza l’attività della milza, riduce la tosse, stimola la tiroide e attività endocrina. Effetti sulla psiche: induce allegria, entusiasmo, intelletto, ottimismo, serenità, voglia di vivere, sinergia fisica e mentale, libera pensieri e sentimenti e allontana la pesantezza, positività dei sentimenti, utile in caso di apatia, depressione, nevrosi, paura, pessimismo, psicosi.

 

Blu: calmante, pace, tranquillità.

Con l’arancione induce uno stato di gioia, calma i dolori acuti, dolori articolari, shock, il sistema parasimpatico è stimolato, cura l’insonnia, le palpitazioni, le paure, stress, tensioni, diminuisce la pressione arteriosa, il ritmo respiratorio, i battiti del cuore, effetti analgesici, antinfiammatori, antispastici, contro le punture di animali, gli arrossamenti e bruciature cutanee si riducono, gozzo, infiammazioni, laringiti, mal di denti, mal di gola, mal di testa, prurito cutaneo, raucedini, stomatiti, tonsilliti.

 

Turchese: stimola il sistema immunitario.

Cura infezioni, scottature.

Effetti sulla psiche: combatte agitazione mentale e psichica, distende erilassa.

 
 

 Libro “La terapia dei colori” Pauline Wills – Arnoldo Mondadori 1998

 

Giallo: incrementa il tono neuro muscolare.

Aiuta la digestione, facilita il flusso della bile, stimola la produzione di succhi gastrici, cura artriti, reumatismi, depura il sangue, maggiore prontezza di riflessi, la struttura della pelle è migliorata, l’intestino è purificato, riduce il gonfiore addominale, stimola attività motoria, utile per le paralisi totali o parziali. Effetti sulla psiche: aiuta a prendere le distanze da pensieri, sensazioni e abitudini che ci ossessionano, aumenta l’elasticità mentale, costituente del sistema nervoso, porta alla luce debolezze e individuare i problemi profondi, stimola l’allegria e il senso di benessere.

 

Indaco: aiuta ad aprire la mente, liberarla dalle paure e inibizioni.

Anestetico ed emostatico, astringente, cura gola, naso, occhi, orecchie, depura il sangue, stimola le ghiandole paratiroidee inibendo l’attività della tiroide, rinfrescante, tonico muscolare.

Effetti sulla psiche: favorisce l’intuito.

 

Magenta: consente di liberarsi d’idee e pensieri inadeguati.

Permette di lasciarsi andare, cura cisti benigne, distacco della retina, con il verde per curare i tumori (usato con una guida).

 

Rosso: energetico, stimolatore.

Alza la temperatura corporea e la pressione arteriosa, attiva il fegato, no alla presenza di ansia o disturbi emotivi, aumenta i battiti del cuore e la frequenza respiratoria, con il turchese aiuta a combattere le infezioni, cura anemia e mancanze ferro, decongestionante, serve nelle forme dolorose croniche: artriti reumatoidi, cicatrizzare i tessuti, lombalgie, mialgie, postumi di fratture, sciatalgie, sui polmoni risolvendo catarri, ha effetti sull’emoglobina, migliora la circolazione, paralisi, stimola l’attività nervosa e ghiandolare, i nervi sensitivi e tutti i sensi.

Effetti sulla psiche: energia fisica.

 

Verde: riequilibrante.

Antibatterico, aumenta armonia, empatia, la vitalità, cura ansia, bulimie, cefalee, infezioni, iperattività, stress, ulcera, disintossica, disturbi cardiocircolatori, germicida, insieme al magenta per la cura dei tumori (usato con una guida), promuove il benessere generale dell’organismo riequilibrando le sue funzioni ed energie, riequilibra la mente.

Effetti sulla psiche: aiuta a combattere irritabilità, insonnia, esaurimento, esprime la volontà di operare, la tenacia, rinfresca la mente, sedativo del sistema nervoso e calma.

 

Viola: ripristina l’energia.

Attivo contro acne, eczemi, psoriasi, cicatrizzante, combatte disturbi vescica e reni, cura calvizie cuoio capelluto, nevralgie, sciatica, il sangue è depurato, disturbi legati al sistema nervoso, favorisce la microcircolazione cerebrale, influenza l’olfatto, la vista, l’udito, ottimizza il rapporto sodio-potassio, rafforza la struttura cellulare, rallenta l’attività cardiaca, stimola produzione di globuli bianchi, la milza, lo sviluppo osteo-scheletrico.

Effetti sulla psiche: fantasia, ispirazione, spiritualità, cura chi non ha rispetto dei propri pensieri, sentimenti, il proprio corpo, disturbi psicologici.

 

LE PIETRE

 

Sono corpi solidi minerali, sono classificati in base alla composizione chimica, si sono formati durante le varie ere geologiche, in rapporto all’azione di agenti fisico-chimici quale la pressione, il calore, la luce, fusione, fissione. Esse contengono gli ioni che sono cariche elettriche in movimento che emettono onde elettromagnetiche, le oscillazioni del nucleo atomico e delle orbite elettroniche danno origine a uno spettro di frequenza molto ampio.

Ogni pietra possiede un proprio spettro di frequenza ed emette

continuamente segnali che l’organismo umano è in grado di decifrare, entrando in risonanza con essi, anche i loro colori hanno la propria lunghezza d’onda e frequenza oscillatoria.

Questi segnali servono per ripristinare l’armonia del corpo umano e quindi riportarvi salute e benessere su tutti i tre livelli corpo, mente, spirito. In fisica ogni corpo, ogni organismo, ogni cosa possiede un campo energetico, talvolta chiamata aura. In molti processi fisici, chimici o naturali accade un assorbimento o un’emissione di calore, di luce o radiazioni elettromagnetiche, in un continuo scambio di energia.

Le pietre possiedono un’aura e una lunga esistenza, fonte costante d’informazione, quindi la capacità di assorbire e di trasformare la luce, nella gamma degli infrarossi e microonde. Le radiazioni, come veicoli d’informazione, se infrarosse interessano solo gli strati superficiali del corpo e sono percepite come calore, invece le microonde attraversano l’intero organismo, raggiungendone i tessuti e gli organi profondi.

Ogni pietra possiede una sua specifica luce che determina il modo in cui essa agisce sul nostro organismo.

Se poniamo una pietra a contatto con il nostro corpo, l’energia irradiata da questa non potrà non influenzare la comunicazione fra le varie cellule e il modo in cui interagiscono fra loro.

Che ci sia un’azione di tipo terapeutico o meno dipende da due fattori: dai nostri bisogni del momento e dal tipo di messaggio aurico inviato dalla pietra, è importante che vi sia sintonia fra questi due aspetti. Il sistema si basa sul principio che le vibrazioni emanate possono riequilibrare le vibrazioni umane, quando esse sono distorte, è un riequilibrio energetico per sviluppare le risorse e le qualità della persona. Le cariche elettromagnetiche delle pietre hanno effetto sulla energia vitale, agiscono sui nervi influenzando la percezione del corpo e della psiche, la loro frequenza entra in risonanza diretta con quella dei chakra centri energetici e favoriscono il flusso naturale dei meridiani binari energetici. I colori con la loro frequenza di vibrazione hanno effetti sull’aspetto emozionale e sulla parte eterica del corpo.

Noi siamo tutti fonti di luce, il nostro organismo irradia continuamente luce, ogni cellula, tessuto, organo, ha la sua specifica aura e genera un suo specifico campo magnetico. Il colore è fondamentale per il buon funzionamento del corpo. Questo è stato scientificamente provato dal biofisico tedesco F.A.Popp17 , che ha potuto dimostrare che ogni cellula vivente emette delle radiazioni molto deboli di luce, dette biofotoni. Questa vibrazione elettromagnetica costituisce un sistema di comunicazione intracellulare che regola tutti i processi biofisici del corpo. Tutti i processi interiori interagiscono continuamente fra loro, producendo

fenomeni di natura energetica. Le attività mentali influenzano quelle emotive e queste influenzano le attività fisiologiche dell’organismo, da quelle nervose a quelle endocrine.

La sfera psicologica nel suo insieme influenza quella spirituale.

Pensiero ed emozioni costituiscono un tutt’uno con i processi metabolici e le reazioni chimiche del corpo, che producono e consumano energia che significa luce e questa significa colore.

La pelle è l’organo principale delle nostre sensazioni, attraverso di essa i colori sono assorbiti e poi trasmessi all’interno dell’organismo. Nel momento che individuiamo il colore più adatto a stabilizzare la nostra condizione interiore, conseguiamo uno stato di benessere in modo che possiamo più facilmente esplorare il nostro stato interiore, grazie alla quale le tensioni scompaiono, le disarmonie trovano soluzione. L’attrazione verso un colore indica la presenza di bisogni associati al colore complementare, utile è la ruota cromatica. Se ci si sente attratti da due o più colori si può individuare la tonalità intermedia.

 

LE PIETRE E IL LORO COLORE

 

Gli elementi contenuti nelle pietre, come il rame, il cromo, il litio, sono la causa della colorazione. Questi elementi hanno la proprietà di assorbire alcune frequenze dello spettro elettromagnetico. Il colore è fondamentale per il buon funzionamento del corpo, oltre l’energia delle pietre anche il colore agisce sul corpo e sulla salute. Pietre arancione: equilibrano le energie all’interno dell’organismo e lo rafforzano, rafforzano i vasi, regolano il metabolismo e la crescita dei tessuti, regolano la circolazione sanguigna, rivitalizzano. Pietre arancione scuro: stimolano il raccoglimento interiore e la calma, Sul piano mentale: infondono gioia di vivere rendono il soggetto allegro, spontaneo, creativo, rafforzano la fiducia, equilibrio e serenità, migliorano la qualità della vita, Pietre bianche trasparenti e argentee: portano la luce verso di noi e rafforzano quanto già è presente in noi, stimolano alla perfezione. Sul piano mentale: bianco stimola la purezza e chiarezza, argento agisce alla conoscenza di se stessi. Pietre blu: regolano l’attività delle reni, della vescica e l’equilibrio complessivo ormonale, stimolano l’eliminazione e il movimento dei fluidi organici. Sul piano mentale: aiutano a superare i momenti di paura e a ritrovare il coraggio, favoriscono la distensione, la lealtà, l’onesta, rafforzano l’equilibrio interiore e la sensibilità a prendere coscienza delle limitazioni e dei condizionamenti esterni, rafforzano le reazioni istintive, lo spirito di collaborazione, rendono più attivi, tranquillizzano. Pietre gialle: agevolano il processo di elaborazione degli alimenti e assicurano un apporto energetico, regolano la digestione, sostengono il sistema nervoso vegetativo e il sistema immunitario, stimolano l’attività dello stomaco, della milza, del pancreas, Sul piano mentale: infondono coraggio, energia, felicità, ottimismo esistenziale, un senso di sicurezza, spensieratezza, rendono il soggetto conscio dei propri bisogni e desideri e lo aiutano a difendersi nei momenti difficili e nella comprensione della realtà quotidiana. Pietre multicolori: stimolano l’attività dell’intero organismo e accelerano i processi di guarigione. Sul piano mentale: hanno un effetto incoraggiante, assicurando gioia di vivere senza sentirsi schiacciati dal peso della responsabilità, infondono piacere, allegria, fanno riemergere ricordi piacevoli, spingono a rilassarsi e sviluppare le potenzialità. Pietre nere: assorbono tutta la luce, indicati nei disturbi dovuti a eccesso di energia causato da ristagno o da blocchi, riducono il dolore, eliminano le tensioni e facilitano la distensione dell’intero organismo. Sul piano mentale: aumentano attenzione e concentrazione, quindi infondono sicurezza e stabilità, riemergono ricordi del passato. Pietre rosse: infondono calore e determinazione, irrobustiscono i vasi sanguigni e rigenerano il sangue, stimolano il metabolismo, la circolazione del sangue, l’eliminazione di sostanze tossiche, l’intestino tenue per l’assimilazione degli alimenti, vitamine e sostanze minerali. Pietre rosse scuro: stimolano attività cardiaca, rosso chiaro cioè il rosa la armonizza e rendono tranquilli, sensibili promuovendo la compassione. Sul piano mentale: favorisce i processi di apprendimento e la rielaborazione delle esperienze vissute, l’attività è più intensa, la fantasia più viva, le emozioni sono rafforzate come la volontà e la tenacia. Pietre verdi: disintossicano e rigenerano l’organismo, stimolano l’attività del fegato e cistifellea. Sul piano mentale: azione armonizzante sia fisica e mentale, contrastano il pessimismo, hanno un effetto liberatorio sui sentimenti, quali rabbia e collera, per lasciare spazio a una pace interiore, risvegliano interesse, entusiasmo, fantasia, spirito d’iniziativa e volontà, indirizzano l’attenzione verso il mondo materiale. Pietre viola: stimolano l’attività cerebrale, pelle, polmoni e quella dei nervi motori e sensori, l’intestino crasso stimolando l’assorbimento dell’acqua e processi di eliminazione. Sul piano mentale: aiutano a far emergere la saggezza profonda, favoriscono la libertà di pensiero, infondono calma e distensione e coscienza della propria identità, permettono di uscire dalla tristezza e superare le conseguenze dei traumi, stimolano la memoria, la creatività, la consapevolezza, il desiderio di comunicare con gli altri, proteggono dalle influenze esterne, svolgono un’azione purificatrice e liberatoria. Questi principi generali sono validi e servono per orientarsi, ciò non toglie che ogni essere umano è un individuo unico e che per curare disturbi fisici o per risolvere problemi di carattere psicologico dovrà rivolgere la propria attenzione sulla propria vita, al proprio carattere, al proprio sistema di convinzioni e al proprio mondo emotivo. Naturalmente i miglioramenti non saranno immediati, molto importante è osservarsi ed esaminare ciò che succederà interiormente ed esteriormente, si possono talvolta verificare all’inizio dei temporanei peggioramenti. Oltre che su parti doloranti o malate, le pietre possono essere, secondo la concezione olistica, appoggiate direttamente sui chakra, per migliorare il flusso di energia all'interno del corpo, considerati come ruote o porte di energia. "Risintonizzare" un chakra, influenza il flusso di energia positiva e negativa, influisce su particolari stati d'animo e aspetti della vita cui lo specifico chakra è correlato. L'intenso potere che si sprigiona dalle pietre crea un'armonia e un flusso di energie positive che aiutano a raggiungere uno stato di calma o meditazione.

 

TERAPIA INTUITIVA DI COME FAR SCEGLIERE LE PIETRE

 

Senso della vista: disporre su un tavolino delle pietre e fate scegliere alla persona una pietra che la ispira e di cui è attratta, questa è la pietra della coscienza, ogni volta che osserviamo qualcosa, facciamo delle associazioni, ciò che percepiamo viene nel nostro inconscio a proposito di vecchi ricordi o precedenti esperienze vissute. La psiche accoglie ogni cosa, senza disperdere nulla, memorizza le percezioni che sono messe in relazione con esperienze passate di analoga natura creando una rete di associazioni. È per questo motivo che quando ci rapportiamo a qualcosa avvertiamo un’attrazione o repulsione. È la pietra della sfera psichica, essa facilita l’emersione di ricordi piacevoli, ha un effetto rilassante, energizzante, stimola i sogni che rappresentano elaborazioni interiori. Riattiva attitudini rimaste sepolte, ma anche ricordi dolorosi che la persona aveva cercato di rimuovere, l’importante è lasciare che le immagini riemergano e una volta divenute coscienti, possono essere viste in una nuova luce. Mettere la pietra bene in vista e osservarla quotidianamente, per farle produrre i suoi effetti. Senso del tatto: fate chiudere gli occhi alla persona e fatela toccare le pietre con la mano sinistra, una alla volta, finché non le si manifesta un impulso di afferrarne una, questa è la pietra del corpo, il corpo possiede una capacità percettiva sempre attiva, siamo sempre in grado di distinguere fra ciò che è positivo e ciò che non lo è per noi. L’organismo umano è in grado di captare radiazioni, quindi la mano ha registrato le radiazioni emesse dalla pietra e si è fermata su quelle che necessitavano al corpo. Errate abitudini di vita sconvolgono l’equilibrio e le funzioni del corpo generando carenze o eccessi. Adottando un diverso stile di vita, si può gradualmente ripristinare l’equilibrio perduto. È la pietra che potrà avere un effetto risanatore e contribuire a un equilibrio interiore, potrà migliorare la forma fisica in attività ed efficienza, potrà far conoscere meglio i bisogni del proprio corpo. Mettere la pietra a contatto diretto con la pelle. Senso verbale: elencate alla persona, ad alta voce, le proprietà terapeutiche delle pietre e fatela scegliere quella pietra che l’ha colpita di più, questa è la pietra della ragione, la scelta è compiuta dalla mente cosciente, l’intelletto cerca di comprendere utilizzando l’analisi e la discriminazione, ci permette di valutare le nostre esperienze, elabora parole, pensieri e significati. È la pietra che potrà rendere vigile la coscienza e metterla in condizione di vivere nel presente, potrà aiutarci a esprimere la nostra vera natura, potrà aiutarci a trovare una soluzione creativa a qualche problema che ci assilla con idee e ragionamenti, facilita il flusso delle informazioni. Mettere la pietra a contatto con la pelle o metterla bene in vista e osservarla quotidianamente. Senso intuitivo: disporre in fila le pietre e fate scegliere alla persona un numero fra uno e tale numero e datele la pietra corrispondente, in un certo modo rappresentano la personalità perché la scelta adottata si basa su di un certo aspetto del proprio essere, questa è la pietra dello spirito, possediamo una psiche, un corpo, un intelletto, ma siamo anche spirito. La nostra natura si estende ben di là dei confini del nostro corpo fisico. È la pietra che potrà dare indicazioni alle convinzioni profonde e migliorare le capacità percettive. Utilizzare la pietra come si vuole.

 

APPLICAZIONI DELLE PIETRE

 

Applicazioni pratiche una volta che, in conformità a un procedimento non importa se analitico o intuitivo, si è scelta la pietra, si può indossarla, utilizzarla insieme con altre, meditare su di essa, collocarla in casa, applicarla periodicamente a parti del corpo. Applicazione temporanea sul corpo la pietra può essere periodicamente appoggiata al corpo, la presenza di dolori o di mancanza di energia indica quale regione vada trattata. Il trattamento va interrotto quando si manifesta un miglioramento del disturbo che si sta trattando, anche se la guarigione non è completa, si può riprendere il trattamento in futuro. Il processo di guarigione ha dei propri tempi che non possono essere accelerati.

 

PULIZIA E CONSERVAZIONE DELLE PIETRE

 

Scarica dell’energia: molte pietre quando sono a contatto con il corpo tendono ad assorbire elettricità statica e diventano calde. Quest’accumulo di energia statica può essere eliminato ponendo la pietra sotto l’acqua corrente. Purificazione: l’informazione trasmessa dal soggetto alla pietra, rimane immagazzinata anche dopo che l’elettricità statica è stata scaricata. Per cancellare l’informazione basta riporre la pietra in un piccolo contenitore di vetro e di mettere quest’ultimo nel recipiente contenente del sale per dieci minuti. Il sale va cambiato ogni mese. Oppure irradiare la pietra, per una giornata, con una drusa di ametista che emette un’intensa corrente energetica. Ricarica: l’emissione aurica di una pietra è proporzionale all’energia in essa contenuta, può essere resa più intensa da una ricarica mettendo la pietra alla luce del sole, all’alba e al tramonto. Pulizia: dovrebbe limitarsi all’eliminazione della polvere, nel caso si ricorre all’acqua, è meglio quella povera di minerali al fine di evitare depositi calcarei.

 

CLASSIFICAZIONE PIETRE E FIORI DI BACH

 

Le correlazioni tra fiori e pietre sono basate su un determinato tema, per il quale sono suggeriti come rimedio. Ogni fiore ha un suo effetto abbastanza rapido, mette in moto dei cambiamenti per armonizzare problematiche emotive, caratteriali, stati d’animo negativi, conflitti mentali irrisolti e somatizzati nel corpo, questo vale anche per le pietre la cui efficacia è lenta a mostrarsi, ma si prolunga nel tempo, si agisce sul corpo per arrivare a livelli più sottili, dove i ricordi emozionali ci legano al passato e non ci permettono di vivere liberamente il presente. Si può comunque sfruttare la loro complementarità, dove rapidità e durevolezza s’incontrano e accade qualcosa di nuovo. Naturalmente si possono fare altre combinazioni in base alla propria esperienza, conoscenza e intuizione, aprendosi così a un altro aspetto delle terapie naturali.

 
 

ACQUAMARINA colore verde/azzurro

Può essere tenuta a contatto del corpo per periodi anche lunghi 5°chakra parte anteriore gola e posteriore nuca

Correlazione: timidezza, autostima.

Livello fisico:

-affezioni psicosomatiche

-armonizza attività ipofisi e tiroide regolando l’equilibrio ormonale

-attenua l’eccessiva reattività del sistema immunitario, disturbi allergie, disturbi agli occhi, raffreddore da fieno

-contro l’ansia, depressione, timidezza

-problemi mal di gola, respiratori, torcicollo

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a definire le questioni irrisolte

-elimina la confusione, rende dinamici, perseveranti, sinceri

-favorisce la crescita interiore, una più ampia visione delle cose, la comunicazione a esprimere i propri bisogni e idee

-infonde la fiducia di poter portare a termine quello che s’intraprende

-produce un senso di leggerezza, sensibilità e tranquillità

-stimola il desiderio d’ordine, la concentrazione, la memoria

 

MIMULUS mimolo giallo (lavora sulle reni).

Paure specifiche, ansia per paura.

Sintomi: timidezza, sensibili, sfuggono da qualsiasi disagio.

Trasformazione: coraggio, padronanza di se stessi affrontando la vita.

Livello fisico: ansia di anticipazione, asma, balbuzie per timidezza, claustrofobia e agorafobia, disturbi intestino utero vescica, enuresi notturna, ipersensibilità agli stimoli esterni facilità ad ammalarsi, paure specifiche come affrontare un esame, parlare in pubblico, riso nervoso, sudorazione eccessiva.

 

AGATA colore giallo

Nel caso di specifici problemi fisici la pietra dovrà essere tenuta a diretto contatto con la pelle sulla zona interessata 3° chakra giallo si trova tra le vertebre lombari e il torace detto anche plesso solare

Correlazione: stanchezza.

Livello fisico:

-allevia stress, depressione, malinconia, armonizza e stabilizza la salute

-aiuta a vincere le balbuzie ed eccessivo amore per il cibo

-malattie degli occhi, congiuntiviti, malattie apparato gastro-intestinale

-purifica la pelle, riequilibra sistema nervoso, scioglie le tensioni muscolari

-utile nell’epilessia e sonnambulismo

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a trovare dentro si sé la risposta alle proprie domande, a elaborare soluzioni che con calma e decisione dovranno essere applicate alla realtà

-attiva la facoltà di memoria, la concentrazione, evita la dispersività

-fa sentire protezione, stabilità, sicurezza, rasserena, rilassa

-fa sopportare meglio le influenze esterne

-facilita l’analisi critica alle proprie esperienze, promuove il pensiero logico

razionale, andando al nocciolo dei problemi che si stanno affrontando

 

HORNBEAM carpino bianco (lavora sulla stanchezza mentale e

affaticamento).

Stanchezza mentale stato passeggero o cronico.

Sintomi: debolezza generale, sensazione di non farcela, il pensiero di agire ti fa sentire debole.

Trasformazione: riequilibrio dei livelli energetici dell’organismo, sensazione di calma, freschezza alla mente, vivacità, uscire dalla routine.

Livello fisico: ansia, debolezza, garze imbevute di acqua con alcune gocce su occhi stanchi e irritati, insonnia, mal di testa per eccesso stimoli, miopia, muscoli flaccidi privi di tono fare

impacchi, stanchezza mentale, stress, stanchezza per studi.

ELM olmo inglese (lavora su dolori fisici di vario tipo).

Non si è all’altezza transitoria della propria responsabilità verso il mondo esterno, stanchezza fisica mentale.

Sintomi: inadeguatezza rispetto ai propri compiti, investiti da problemi e richieste alle quali far fronte, ci si stima per quello che si fa e non per quello che si è, volenterosi, efficienti, ansiosi dal continuo stimolo alla mente.

Trasformazione: ritrovare la responsabilità ed equilibrio verso se stessi, ristabilire la serenità.

Livello fisico: astenia, depressione, dolori fisici di vario tipo, gambe gonfie, ginocchia deboli che non reggono, insonnia, problemi al collo, nuca, testa, schiena, spalle, stanchezza, utile

nella parassitosi intestinale età pediatrica.

 

AMBRA colore arancione, giallo oro

Migliori risultati sono conseguibili attraverso un impiego lungo e frequente 2°chakra arancione si trova nella parte anteriore subito sopra il pube, nella parte posteriore vertebre lombari

Correlazione: depressione.

Livello fisico:

-allevia i disturbi alle articolazioni, bile, diabete, fegato, intestino, milza, reni, reumatismi, stomaco, tiroide, dermatiti da un cattivo metabolismo

-aiuta nella depressione, favorisce il flusso energetico

-rafforza le mucose, purifica l’organismo, ricostituente

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a diminuire le resistenze, a far realizzare i propri desideri, quindi ci si sente più motivati, elimina energie negative che creano disagi fisici emotivi -dona buonumore, coraggio, felicità, ottimismo, spontaneità, elasticità mentale, creatività, favorisce lo sviluppo di una natura solare, con il senso di fiducia in se stessi

 

CRAB APPLE melo selvatico (lavora come drenante e

purificatore). Ci si sente sporchi, precisi.

Sintomi: sensazione di sporcizia interiore per aver

commesso qualcosa di male, cattivo rapporto con se stessi,

disperazione affaticamento tensione, ossessione della

pulizia, fobia per gli insetti, sensi di colpa, complesso

d’inferiorità, rifiuto del proprio corpo fisico, terrore malattie.

Trasformazione: si eliminano pensieri banali, si vedono le

cose nella giusta prospettiva, si coltivano le virtù opposte ai

difetti in modo che questi spariscono, si riconosce ciò che

non è chiaro e si è in grado di trasformarlo.

Livello fisico: accumulo tossine, anoressia, ausilio durante

digiuno e terapie disintossicanti, catarro, cisti, ferite infette,

infezioni di qualsiasi tipo, interventi ai denti, intossicazioni di

droghe, ipocondria paura malattie, limita gli effetti collaterali

farmaci, malattie pelle, manie igieniche, prima e dopo

anestesia, problemi sessuali, ristagno linfatico.

HONEYSUCKLE caprifoglio (lavora sui stati bloccati).

Nostalgia del passato, non vive nel presente.

Sintomi: rimpianto occasioni perdute, la mente arrocca nel

passato generando pessimismo, il presente è costruito pieno

d’incognite, il futuro è vissuto come una minaccia.

Trasformazione: vivere il passato in armonia, accettare

cambiamenti, aprirsi a nuove esperienze senza aggrapparsi

al vissuto.

Livello fisico: anoressia non si vuole crescere, distrazione,

disturbi gambe, disturbi memoria, morente in agonia, non si

accettano stati di cambiamento menopausa o

invecchiamento, sonnolenza, tendenza a rammaricarsi.

 

AMETISTA colore viola

Si consiglia di tenerla a contatto con la zona

interessata

6° chakra si trova tra le sopra le

sopracciglia nella parte anteriore e dietro la

fronte per la parte posteriore

Correlazione: squilibri nel pensiero.

Livello fisico:

-attenua i dolori e le tensioni, collegate a emicranie, a ferite, a gonfiori

-combatte l'ossessivo desiderio di tabacco, droghe, alcool, ecc.

-nell’intestino regola la flora batterica e il riassorbimento dei liquidi

-utile nelle malattie del sistema nervoso, polmoni, vie respiratorie, pelle

-pulisce, purifica, ristruttura e rinnova

Mente, psiche, spirito:

-aiuta ad affrontare con coerenza e coscienza le situazioni in cui ci si trova

-calma l'eccitazione e l'iper lavoro mentale

-favorisce l’ispirazione, l’intuizione, la concentrazione, i processi di

pensiero, superare le manie, la conoscenza di sé e degli altri

-incrementa l'autostima, l'intuito, la razionalità

-rafforza il senso di giustizia, la capacità critica, onestà e rettitudine, la

volontà, la memoria, l'autocontrollo

-rende più chiari i sogni, il sonno diverrà profondo, tranquillo e ristoratore

-rivela la saggezza interiore

-stimola la consapevolezza spirituale e la coscienza dell’anima

-utile nei momenti di tristezza determinati da danni o perdite subite,

consentendo il superamento

 

VERVAIN verbena (lavora sulla tiroide).

Fanatismo, nervosismo, dominatori.

Sintomi: irritabilità, principi che raramente cambiano, forte

volontà, coraggiosi, tesi, agitati interiormente.

Trasformazione: comunicazione in modo dolce e

tranquillo, accettare le opinioni degli altri, il rispetto.

Livello fisico: allergie, agitazione nervosa, crampi

muscolari, disturbi gola, disturbi fegato da ipereccitazione

e rabbia, insonnia, ipertensione, ipertiroidismo, mal di

testa, pressione alta occhio e glaucoma, tensione fisica e

mentale.
 

CALCEDONIO colore rosso

Dovrebbe essere utilizzato con continuità per non più di

una o due settimane, perché ostacola l’assimilazione

delle sostanze alimentari da parte dell’intestino

1° chakra rosso si trova nella regione del coccige e vi

sono collegati gli organi del bacino e delle gambe

Correlazione: comunicazione, senso di adattamento.

Livello fisico:

-accelera il processo di coagulazione del sangue e stimola la circolazione,

senza causare aumento della pressione arteriosa

-antinfiammatorio

-disturbi apparato uditivo, dell'equilibrio, balbuzie, bronchiti, dolori

articolari, esaurimento, irritabilità, laringiti, mal di gola, menopausa,

metabolismo, raffreddori, raucedine, torcicollo

-regola temperatura corporea, stimola le ghiandole endocrine e l’insulina

-interferisce con l’assimilazione degli alimenti da parte dell’intestino,

riducendo la sensazione di fame

Mente, psiche, spirito:

-incoraggia la sincerità e l’ispirazione

-infonde forza, ottimismo, perseveranza, capacità di dominare le situazioni

critiche e di conseguire i propri scopi

-migliora la capacità di elaborare strategie

-rafforza il desiderio di essere ascoltati dagli altri

-rende consapevoli dei propri sogni e alla loro realizzazione, evitando che

diventino un’ossessione

-rende mentalmente flessibili nell’elaborare la strategia più giusta per ogni

circostanza

-stimola la memoria, facilita l’eloquenza

 

CHERRY PLUM fiore del ciliegio (lavora sul sistema nervoso

centrale).

Paura di perdere la ragione e il controllo, esauriti.

Sintomi: agitati, discorsi ossessivi, impulsi violenti e scoppi

d’ira, si lotta per mantenere l’autocontrollo.

Trasformazione: autocontrollo della mente, accettare i lati

negativi senza temere che prendano il sopravvento.

Livello fisico: allucinazioni, atteggiamenti violenti, autismo,

balbuzie per autocontrollo, cefalee, crisi astinenza di droghe,

enuresi notturna, eruzioni cutanee, insonnia, problemi fegato,

frigidità, fuoco s. Antonio (herpes zoster), malattie mentali,

ossessioni, paranoia, pneumotorace aria pleure, psicosi,

schizofrenia, senso alienazione, sonnambulismo, stitichezza,

tensione muscoli come ernie cervicali, utile morbo Parkinson.

 

CALCITE colore bianco

Si consiglia di portarla addosso per lunghi

periodi

7°chakra si trova al centro della testa

Correlazione: stabilità, fiducia, ottimismo.

Livello fisico:

-accelera la guarigione di ossa e tessuti

-allevia i disturbi della pelle e dell’intestino

-aiuta la milza, il pancreas, reni

-favorisce la crescita dei bambini, mantiene in forza il tessuto osseo

-normalizza il ritmo cardiaco e rafforza il cuore

-purifica il sangue

-rinforza il sistema immunitario

Mente, psiche, spirito:

-aiuta ad affrontare e superare le situazioni in cui ci si trova

-attiva tutti i processi vitali

-calma l’aggressività, la collera

-contrasta la pigrizia, sblocca le tensioni che impediscono la vitalità, la

creatività, le emozioni

-dona il senso di stabilità, fiducia in se stessi e fermezza

-permette di trovare le energie per tradurre in realtà le proprie idee

-rafforza la capacità di discriminare, la memoria

 

WALNUT noce (lavora sulle emorragie abbondanti,

nasali, tagli, mestruazioni).

Insicurezza durante importanti cambiamenti fisici,

mentali, di vita.

Sintomi: ipersensibili alle influenze altrui e ai

cambiamenti.

Trasformazione: rimanere fedeli a se stessi,

proseguire nella propria meta senza farsi influenzare,

atteggiamento aperto davanti al nuovo.

Livello fisico: allergie ai pollini, adattamento clima,

cura le cicatrici, emostatico, mestruazioni abbondanti,

morente in agonia, problemi denti e stomaco,

proteggersi da energie disarmoniche, raffreddore

riduzione secrezione 4 gocce in un bicchiere d’acqua,

stress.
 

CITRINO colore giallo

Deve essere tenuto a contatto con la pelle

3°chakra giallo si trova tra le vertebre lombari

e il torace detto anche plesso solare

Correlazione: ottimismo.

Livello fisico:

-attenua i sintomi del diabete allo stadio iniziale

-rafforza il sistema nervoso

-stimola processo digestivo, funzionalità dello stomaco, milza, pancreas

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a rielaborare le proprie impressioni, a superare gli stati depressivi e

a liberarsi dei pensieri opprimenti

-infonde gioia di vivere

-promuove il senso della propria individualità, la sicurezza e il coraggio di

vivere, rende dinamici e fa emergere il bisogno di cambiamento, di nuove

esperienze e di realizzare se stessi

-rende estroversi

-stimola a comprendere il significato delle situazioni in cui ci si trova, il

confronto con il prossimo

 

LARCH larice (lavora sulla pelle).

Mancanza di fiducia in se stessi.

Sintomi: senso d’inferiorità, dubbi, timori, si rinuncia a fare

esperienze.

Trasformazione: carica per osare e realizzare ciò che si

desidera, avere fiducia nelle proprie doti.

Livello fisico: acne, asma, balbuzie, colite, eczemi, esami

studio, impotenza uomo, ipocondria paura malattie,

tristezza e rabbia interiore.

 

OAK quercia (lavora su segni esaurimento psicofisico).

Senso del dovere, tenacia, si va avanti e non si arrende.

Sintomi: accanimento, coraggio, si lotta anche se stanchi,

contro difficoltà senza perdere la speranza, esiste solo il

dovere, si va sempre avanti privandosi delle gioie della vita.

Trasformazione: non essere severi con se stessi,

concedersi pause di riposo e distrazione.

Livello fisico: cervicali, digrignare i denti, dolori nuca

schiena e spalle, ernie, esaurimento psicofisico, tensione

interiore, utile nell’arteriosclerosi.

 

CORNIOLA colore arancione

Va tenuta a contatto con la pelle

2° chakra arancione si trova nella parte

anteriore subito sopra il pube, nella parte

posteriore nelle vertebre lombari

Correlazione: concretezza, consapevolezza.

Livello fisico:

-aiuta problemi di asma, fegato, mal di schiena, ovaie, pressione

sanguigna alta, surreni, vene varicose, vie urinarie

-apporta energia all'organismo stanco e sovraffaticato

-attenua i reumatismi

-stimola i processi metabolici, facilita l’assimilazione delle vitamine, delle

sostanze nutritive, dei minerali da parte dell’intestino tenue, migliora la

qualità del sangue

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a portare a termine ciò che si è intrapreso, concentrazione

-attiva talenti nascosti, rende creativi e ispirati, fiducia in se stessi

-dà impulso alla vita emotiva, rende stabili, infonde coraggio

-promuove la stabilità e senso di appartenenza, rinforza la volontà

-rende idealisti, altruisti, investire le energie in ciò che si ritiene giusto,

realisti quando ci si sente confusi

-sviluppa la facoltà di risolvere i problemi in modo rapido

 

CHESTNUT BUD gemme d’ippocastano (lavora sulle resistenze

alla guarigione). Ripetere gli stessi errori.

Sintomi: non si fa tesoro delle esperienze, non si osserva,

non si pensa, si dimentica il passato.

Trasformazione: diventare consapevoli, vedere i propri errori,

più attenti e riflessivi.

Livello fisico: autismo e ritardo mentale con balbuzie, mal di

stomaco, diarrea, difficoltà nello studio, emicrania, mal di testa,

malattie recidive, problemi di memoria, resistenza a una

terapia.

WATER VIOLET violetta d’acqua (lavora sui disturbi apparato

femminile). Riservatezza interiore, isolamento, rispetto per

sé e gli altri, superiorità.

Sintomi: difficoltà a comunicare con gli altri, stare da soli,

gentili, tranquilli, indipendenti, fiduciosi in se stessi, superiori,

se subiscono torti non reagiscono, creano una barriera, la

solitudine fa soffrire.

Trasformazione: demolizione delle barriere, ritrovare il senso

della solidarietà, trovare il buono in quello che ci circonda.

Livello fisico: blocchi sessuali, candida vaginale, cistite,

eruzioni cutanee da contatto, frigidità, disturbi articolazioni,

gola e tiroide, infezioni apparato genitale, irrigidimento collo e

colonna vertebrale, reumatismi, tensione.

 

CRISOPRASIO colore verde

Può essere applicato direttamente alla

regione interessata

4° chakra si trova tra il cuore e la colonna

vertebrale toracica intrascapolare

Correlazione: amore e saggezza.

Livello fisico:

-allevia i sintomi delle dermatiti, eczemi

-aiuta la vista

-azione disintossicante, stimola attività del fegato

-combatte disturbi alla prostata, alle ovaie

-può essere utile per ripristinare la fertilità nella donna

-prevenzione delle allergie al nichel e ai pollini

-protegge verso i disturbi che si ripercuotono sul sistema nervoso,

epilessia, artrite, reumatismi

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a liberarsi dalla dipendenza nei confronti del prossimo e a sentirsi

soddisfatto di sé, a riconoscere i casi in cui il proprio comportamento è

dettato dall’egoismo e a verificare se è in sintonia con i propri ideali

-allevia l’invidia e i dispiaceri

-contrasta gli atteggiamenti mentali negativi come le dipendenze, le

ossessioni, complessi, con quelli positivi allo scopo di confermare le

attitudini interiori, vincere la paura

-favorisce la liberazione dai modelli di pensiero e di comportamento

fondati sulla costrizione

-infonde fiducia e sicurezza in se stessi

-promuove lo sviluppo della pazienza e di accettare che la verità può

essere difficile da raggiungere

-stimola l'immaginazione e i talenti nascosti

-utile per eliminare gli incubi ricorrenti

 

CHICORY cicoria selvatica (lavora sulle mani, la presa).

Possessivo, amore malato, egoisti, ansiosi, critici.

Sintomi: invadenti, manipolare gli altri, insicurezza e

paura di non essere amati, morboso attaccamento alle persone vicine.

Trasformazione: dare senza chiedere nulla in cambio,

rapporti fluidi con gli altri.

Livello fisico: asma, bulimia, colite, problemi alle mani,

depressione per non essere amati, disturbi cardiaci e al

fegato, mal di schiena, problemi ginecologici e linfatici,

stitichezza.
 

CRISTALLO DI ROCCA colore bianco

trasparente

Può essere usato sia da solo sia per

rafforzare l’azione delle altre pietre

7°chakra si trova al centro della testa

Correlazione: capacità di comprensione.

Livello fisico:

-aiuta in caso di allergie, disturbi cardiaci, stomaco, intestino, visivi, dolori

addominali, stitichezza, gonfiori alle gambe, colpi di calore, mal di schiena,

spina dorsale, lombaggini, ernia del disco, favorisce la cicatrizzazione

-immagazzina, rigenera, trasforma, protettore, purificatore, aumenta il

ritmo vibratorio, rallenta il processo d’invecchiamento

-attenua gli stati febbrili, i dolori, le nausee

-infonde energia, rafforza i nervi, ricostituente

-riequilibra le funzioni del cervello

-rivitalizza le zone insensibili, fredde, rigide, rigenera i tessuti

-riequilibra e regola le funzioni ridotte dei chakra scioglie i blocchi

energetici e rilassa

-stimola le ghiandole, specialmente la tiroide, migliora la circolazione

linfatica ed energetica

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a recuperare quelle facoltà che si ritenevano perdute, a risolvere i

problemi nel modo più semplice, a superare i propri limiti mentali, stimola a

conoscere se stessi

-consente di mantenere le proprie posizioni e affermare la propria natura

più profonda e le proprie convinzioni

-facilita l’emersione dei ricordi inconsci

-potenzia e ordina i pensieri

-rafforza la capacità di comprendere gli altri, rende sinceri e imparziali

 

ROCK WATER acqua di roccia (lavora su rigidità fisiche e

mentali).

Rigidi con se stessi e con gli altri.

Sintomi: severità, controllati nel modo di vivere rifiutando gioie

e piaceri, perfezionisti, non amano la pigrizia e la mediocrità.

Trasformazione: aiuta a essere flessibili con se stessi, gioia di

vita e pace interiore.

Livello fisico: artrite, artrosi, ossessione diete, mal di schiena

lombare. problemi ossa e sessuali, rigidità fisica, stitichezza

ostinata, stress.

 

DIASPRO colore rosso

Deve essere tenuto a contatto con la pelle

1°chakra rosso si trova nella regione del coccige e vi

sono collegati gli organi del bacino e delle gambe

Correlazione: coraggio, solidità.

Livello fisico:

-agisce sui disturbi neurovegetativi e del metabolismo, cardiaci

-stimola la circolazione dell’energia nell’organismo, ricostituente

-utile nei problemi digestivi e intestinali, udito, artrite

-utile nelle malattie dell’apparato genitale

Mente, psiche, spirito:

-accresce l'intuizione istintiva e la guida interiore

-aiuta l’individuo a perseguire fino in fondo i propri scopi con dinamicità

-apporta calma, equilibrio

-dona il coraggio di affrontare i compiti poco graditi

-favorisce l’affermarsi di un’indole combattiva e tenace

-promuove il coraggio, la combattività, la risolutezza, la volontà, la tenacia

-rafforza la rettitudine e l’onestà

-stimola la fantasia e a tradurre in realtà le proprie idee

 

ROCK ROSE eliantemo (lavora su stati di emergenza).

Terrore, panico.

Sintomi: angoscia, crisi, shock, traumi, paura, incubi,

timore per eventi in cui si è temuto per la propria vita.

Trasformazione: sblocca la paura del momento e la paura

non razionale, reagire.

Livello fisico: fragilità sistema nervoso centrale, disturbi

reni, incapacità di muoversi e di reagire, incubi notturni,

malattie improvvise, sensazione di gelo, terrore panico,

tachicardia e sudorazione, svenimenti, uso di droghe per

molto tempo.

 

WILD OAT avena selvatica (lavora sull’adolescenza).

Infelicità alla ricerca della propria strada da seguire,

sviluppare il proprio talento.

Sintomi: ricchezza d’idee, difficoltà a decidere quale strada

seguire senza una precisa vocazione, insoddisfazione.

Trasformazione: fermezza e interesse nelle proprie

convinzioni e obiettivi da raggiungere.

Livello fisico: ansia, depressione mascherata, disturbi

alimentari, malattie non comuni, malesseri fisici vaghi,

problemi sessuali di ricerche ossessive o di non

accettazione, tendenza a mangiare troppo.

 

DOLOMITE colore bianco

Portata con sé o adagiata sul corpo

7°chakra si trova al centro della testa

Correlazione: vitalità, benessere.

Livello fisico:

-aiuta problemi gastrici

-azione tranquillante e rilassante

-combatte i dolori muscolari, la stanchezza, la spossatezza

-previene i crampi muscolari e l’accumulo acidità

-stabilizza la salute, agendo su sangue, cuore, circolazione

-stimola il metabolismo del calcio e del magnesio, mantenendoli in

reciproco equilibrio

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a realizzare i propri programmi e a raggiungere i propri obiettivi

-promuove la stabilità, seda la collera, rasserena

-rafforza la capacità di pensare in modo logico, la determinazione a

realizzarsi

-spinge a essere se stessi

 

OLIVE ulivo (lavora come ricostituente).

Stanchezza fisica e mentale.

Sintomi: esaurimento, sfiniti mentalmente e fisicamente,

la vita quotidiana è un pesante fardello.

Trasformazione: forza vitale, felici anche se si è stanchi.

Livello fisico: alcolismo, anoressia, deficit sistema

immunitario (uscire convalescenza, malattie virali,

chemio), deperimento organico, stanchezza ed

esaurimento fisico mentale emotivo, digiuno, insonnia per

stanchezza.
 

ELIOTROPIO colore verde

Deve essere applicato alla regione del cuore,

dove vicino si trova la ghiandola del timo per

stimolare il sistema immunitario, o portarlo

con sé, o tenendolo a contatto con il corpo

4° chakra si trova tra il cuore e la colonna

vertebrale toracica intrascapolare

Correlazione: armonia mentale ed emotiva.

Livello fisico:

-aiuta nei problemi cuore, occhi, polmoni

-attiva e sostiene il sistema immunitario e linfatico alla presenza d’infezioni

acute

-combatte i raffreddori, l'influenza, bronchite catarrosa, tosse, mal di gola,

le tonsille, emorroidi

-contro la stanchezza, la spossatezza, lo stress e per situazioni in cui si

sia esagerato nell'uso delle proprie forze

-depurativo, disintossicante

-limita la produzione di pus, rimargina le ferite

-neutralizza gli stati di acidità

-regola le energie lungo la spina dorsale

-stimola il flusso linfatico e il metabolismo

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a proteggersi e allontanare le influenze indesiderate, a superare gli

stati di esaurimento, coraggio, vitalità, potenza, armonia mentale, ad

adattarsi alle nuove situazioni, mantenendo la calma

-attenua l’irritabilità, l’aggressività, l’impazienza

-procura onestà e integrità nei rapporti, rinnovando amore e guarendo le

offese.

-stimola a cogliere il significato dei sogni

 

HOLLY agrifoglio (lavora su intossicazioni o avvelenamenti).

Gelosia, sentimenti di odio, invidia (no ai vecchi).

Sintomi: diffidenza, molto sensibili, ci si offende, scontenti,

infelici, si trova piacere nel male altrui e non ci si ama.

Trasformazione: armonia con se stessi e si irradia amore,

si è in grado di godere dei successi altrui.

Livello fisico: acidità stomaco, disturbi cardiaci fegato

polmoni, gastriti, intossicazioni cibo farmaci sostanze

chimiche punture insetto, irritazione pelle e occhi, sfoghi

con infiammazione, stato di malessere generalizzato,

tachicardia, tosse rimbombante di petto, tutti i tumori.

 

EPIDOTO colore giallo

Dovrà essere applicato direttamente alla

zona che si vuole curare, per meditare sulla

fronte o plesso solare, usato con altre pietre

non efficaci, perché l’organismo è debole

3° chakra giallo si trova tra le vertebre

lombari e il torace detto anche plesso solare

Correlazione: idee preconcette.

Livello fisico:

-aumenta il contenuto delle sostanze nutritive nel sangue

-migliora i processi digestivi dell’intestino tenue

-promuove la funzionalità del fegato e la produzione di bile

-rafforza l’organismo, stimola processi immunitari e guarigione

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a liberarsi da idee preconcette, ancorandosi alla realtà oggettiva, a

superare la frustrazione causata da insuccessi, facendo in modo che non ci

si giudichi severamente per eventuali errori, accettare i propri limiti,

prendere coscienza delle proprie capacità, a esprimersi nel modo giusto e

a dedicarsi ad attività adatte

-favorisce il riposo

-migliora il rendimento e potenzialità

-mitiga i sentimenti di tristezza, dispiacere, autocommiserazione, rancore

-promuove il processo di rigenerazione e ristabilisce condizione di

benessere

-rende pazienti

-stimola emozioni, tranquillità, felicità, la capacità di recupero, facilitando il

superamento stati di esaurimento sia fisico sia nervoso causati da

affaticamento
 

CENTAURY cacciafebbre (lavora sulla cistifellea/bile).

Volontà debole, disponibile ai desideri altrui.

Sintomi: sottomissione, disponibilità, timidezza, mancanza

di volontà, influenzabilità, altruismo, stanchezza,

esaurimento.

Trasformazione: trovare l’equilibrio ed energia vitale, senza

disperderle in esperienze inutili.

Livello fisico: anemia, ansia, digestione faticosa, dolori

lombo sacrali e spalle, esaurimento, pallore con occhiaie,

paura timidezza studi, problemi stomaco, stanchezza,

squilibrio vie biliari.

 

FERRO TIGRATO colore rosso giallo a strisce

Tenuto a contatto con la pelle

1° chakra rosso si trova nella regione del

coccige e vi sono collegati gli organi del

bacino e delle gambe

Correlazione: spossatezza.

Livello fisico:

-aiuta nella spossatezza

-accelera assimilazione del ferro e la produzione di globuli rossi

-rafforza la vitalità

-indicato nei casi di mancanza di energia

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a superare gli ostacoli che s’incontrano sul proprio cammino, a

trovare soluzioni semplici, a vedere ciò che è ormai superato e a

modificarlo

-dà un nuovo impulso quando abbiamo bisogno di cambiare

-genera energia e dinamismo

-indicato negli stati di stanchezza ed esaurimento

-infonde coraggio, vitalità in modo di reagire con maggiore fermezza

-insegna a comprendere che la verità è sempre semplice e ad agire di

conseguenza

-rafforza la resistenza e la perseveranza per superare difficoltà che accompagnano ogni inizio

 

CLEMATIS vitalba (lavora sulla termoregolazione calore

corporeo).

Sognatori, creativi, distratti, privi di vitalità.

Sintomi: disinteresse per il presente, si è altrove con i

pensieri, sonnolenza, tranquilli.

Trasformazione: stabilità, concentrazione, partecipi

alla vita in modo attivo.

Livello fisico: asma, anemia e pallore, colite, difficoltà

di concentrazione e studio, depressione, disturbi visivi e

uditivi, geloni, mani e piedi freddi, memoria labile,

pressione bassa, sonnolenza, stanchezza, sterilità,

svenimenti.
 

FLUORITE colore verde, blu, violetto, trasparente

Tenuto a diretto contatto con la parte che si vuole

curare

4°chakra si trova tra il cuore e la colonna vertebrale

toracica intrascapolare

5°chakra parte anteriore gola e posteriore nuca

6° chakra si trova tra le sopra le sopracciglia nella

parte anteriore e dietro la fronte per la parte

posteriore

7°chakra si trova al centro della testa

Correlazione: sviluppare la propria autodisciplina per portare a

compimento il proprio ruolo.

Livello fisico:

-aiuta a prevenire che una ferita diventi purulenta, rigenera i tessuti pelle

-aiuta nelle infezioni virali, disturbi della gola, vie respiratorie, mucose,

tosse secca, stomaco, torcicollo

-allevia le allergie di origine psicosomatica

-attenua i rischi di deformazione nella crescita evitando l’insorgere di

problemi posturali

-contrasta gli stati di rigidità e i problemi alle articolazioni, artrite, artrosi,

rafforza ossa e denti

-rende agili e flessibili

-stimola l’attività del sistema nervoso e del cervello

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a neutralizzare eventuali interferenze esterne, a superare la

dipendenza, le idee fisse, la ristrettezza di vedute, i modelli di pensiero e di

comportamento limitanti

-contribuisce a ripristinare e mantenere un certo ordine mentale,

permettendo la rielaborazione delle esperienze passate

-fa prendere coscienza delle emozioni represse, facilita il contatto con il

proprio inconscio

-facilita la concentrazione, chiarezza, memoria, la conoscenza, la

riflessione

-promuove la libertà di pensiero di chi vuole vivere autonomamente la

propria vita

-rende creativi, fantasiosi, con il desiderio di libertà, stabilità e dinamicità,

emotivamente stabili, infonde fiducia, fa uscire dalla confusione, stimola la

curiosità e l'intuizione

-tende a fare assumere un atteggiamento radicale, a ristrutturare la propria

esistenza
 

WITHE CHESTNUT ippocastano bianco (lavora sulla difficoltà a rilassarsi).

Pensieri ripetitivi ossessivi massimo tre.

Sintomi: tormento interiore, preoccupazioni e pensieri

indesiderati, interesse per il presente non è forte.

Trasformazione: ripristinare la calma, cogliere la parte

essenziale del pensiero, emerge la soluzione di ogni

problema.

Livello fisico: cefalea, digrignare i denti, depressione,

difficoltà a rilassarsi, insonnia mentale, logorio mentale,

mal di testa cronico, preoccupazioni nervose, tic nervosi,

stanchezza.
 

WILD ROSE rosa canina (lavora sull’apatia stadio finale).

Apatia, rassegnazione, desiderio di abbandono vita.

Sintomi: si rinuncia alla lotta per la vita, nessuno sforzo

per migliorare o trovare gioia, senza aspirazioni.

Trasformazione: gioia di vivere, interesse per nuove

mete, creatività.

Livello fisico: apatia, blocchi profondi, colorito pallido,

debolezza fisica, pressione bassa, resistenza alla

guarigione, stanchezza.

 

LABRADORITE colore grigio/verde

Portare con sé o si tiene a contatto con il

corpo

7°chakra si trova al centro della testa

Correlazione: vie da seguire, contro le illusioni.

Livello fisico:

-abbassa la pressione, attenua la sensazione di freddo

-calma il sistema nervoso, tranquillizza

-indicata per la gotta, reumatismi, torcicollo, dolori braccia, nuca, spalle,

vertebre toraciche

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a sviluppare entusiasmo e idee, vitalità, rafforza l’intuizione

-facilita la riemersione di vecchi ricordi

-rende evidente i nostri scopi e le nostre intenzioni, permettendo di

vederne la reale natura

-promuove profondità di sentimenti, felicità, fiducia, purezza, speranze,

uno spirito creativo

-stimola la fantasia, immaginazione che guida in nuove direzioni

 

AGRIMONY agrimonia (lavora sul fegato elle).

Tormento interiore, facciata allegra.

Sintomi: maschera di allegria, inquietudine interiore tenuta

nascosta, svalutazione dei propri problemi, si evita il

confronto, ci si rifugia in qualche vizio di alcool o droghe.

Trasformazione: serenità, capacità di giudizio, oggettività,

sblocca la sofferenza che si ha dentro, ci si mostra per

quello che si è.

Livello fisico: cefalea, cistite, digrignare denti, dipendenze

di vario tipo, disturbi vie respiratorie, dolori e pruriti

tormentosi, fame per ansia e angoscia, insonnia, mal di

gola, di testa e schiena, malattie pelle, mal di denti,

mangiare le unghie, problemi fegato.

 

SCLERANTHUS centigradi (lavora sull’orecchio, organo

dell’equilibrio e sulle reni).

Indeciso fra due scelte, impulsi altalenanti.

Sintomi: volubilità, insoddisfazione, persone titubanti con

alterazioni emotive, mancanza di concentrazione

Trasformazione: armonia con se stessi, equilibrio interiore

sulle decisioni da prendere, capacità di concentrazione.

Livello fisico: bulimia e anoressia, ciclotimia disturbo

umore, colon irritato, disturbi equilibrio, febbre o ipotermia,

instabilità nei movimenti, labirintite, mal d’aereo di mare

d’auto, malessere diffuso, mal di testa periodico, nausea,

ormoni mestruazioni non regolari, problemi udito, stitichezza o diarrea, vertigini.

 

LARIMAR colore azzurro

Appoggiata al plesso solare, sulla fronte o gola

5°chakra parte anteriore gola e posteriore nuca

 

Correlazione: paura, eccessiva emotività.

Livello fisico:

-scioglie i blocchi energetici a livello del petto, collo, testa

-stimola attività cerebrale

-stimola la capacità di auto guarigione e di recupero

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a superare la paura, il dolore, l’eccessiva emotività, facilita la parola,

ad accettare il corso degli eventi

-contrasta il vittimismo

-infonde calma e controllo

-rende facile la riflessione

-spinge a prendere in mano le redini della propria vita, prendere coscienza

dei limiti comportamentali per superare le paure

-stimola la creatività

ASPEN pioppo tremulo (lavora sul plesso solare/stomaco/sistema

neurovegetativo).

Paure vaghe.

Sintomi: paure generiche di origine sconosciuta che portano

ansia, preoccupazione di vivere.

Trasformazione: frena l’immaginazione, consapevolezza che si

tratta di creazioni della mente.

Livello fisico: allucinazioni, angoscia e ansia indefinita, balbuzie

per tremori, blocchi allo stomaco, cistite, gastrite, gola serrata,

incubi, insonnia paura addormentarsi, mal di stomaco, nausea,

palpitazioni, parlare nel sonno, paure vaghe, sensazione di

pericolo, senso di soffocamento, sogni premonitori,

sonnambulismo, sudori da ansia, tendenza incubi, tremore

esterno o interno anche per Morbo Parkinson, vertigini.

 

LAPISLAZZULI colore azzurro

Appoggiato sulla fronte o gola (nota

come pietra dell’amicizia)

5° chakra parte anteriore gola e

posteriore nuca

Correlazione: conoscenza di sé, dei propri pensieri e convinzioni.

Livello fisico:

-depurativo, disintossicante

-disturbi della laringe, corde vocali, regione del collo in generale

-efficace nelle punture insetto

-produce abbassamento della pressione

-regola il ciclo mestruale

-rinforza sistema immunitario

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a padroneggiare i conflitti, a essere se stessi, senza compromessi

ed esitazioni

-facilita l’espressione dei propri sentimenti e opinioni, consapevolezza

-favorisce l’integrità delle relazioni

-promuove autocoscienza, dignità, onestà, rettitudine, saggezza

-rende estroversi

-spinge ad affermare la propria verità interiore, concentrazione e lucidità

 

GORSE ginestrone (lavora sui casi d’insuccesso, tempi

lunghi, depressione stadio intermedio).

Depressione cronica, disperazione completa.

Sintomi: depressione, manca energia per reagire,

rassegnazione, stanchezza.

Trasformazione: speranza, ritorna l’energia, riconoscere

che la disperazione impedisce il processo di guarigione.

Livello fisico: depressione, interiormente stanco, malattie

croniche, milza.

 

GENTIAN genzianella (lavora sui casi d’insuccesso malattie

che non guariscono o recidive, depressione stadio

iniziale).

Depressione per cause note, pessimista, scoraggiato.

Sintomi: pensieri negativi, dubbi sulle proprie capacità,

pessimismo, sconforto, arrendevoli.

Trasformazione: analizzare i problemi per quelli che

sono, trovare fiducia per affrontare le difficoltà senza

angosciarsi.

Livello fisico: depressione, disturbi acidità stomaco e

digestivi, ipocondria paura malattie, malattie croniche,

malinconia, nausea.

 

MARMO colore bianco

Tenerlo a contatto con il corpo

7°chakra si trova al centro della testa

Correlazione: circostanze avverse.

Livello fisico:

-attenua le allergie

-favorisce lo sviluppo nei bambini

-migliora utilizzo del calcio da parte dell’organismo

-rafforza i nervi, la milza

Mente, psiche, spirito:

-apre nuove prospettive

-contribuisce a superare la rassegnazione

-fa emergere ricordi e pensieri rimossi o repressi, spesso fonte di dolore

-rende più dinamici e attivi per promuovere la soluzione dei problemi

-rimuove le cause della propria infelicità

 

SWEET CHESTNUT castagno dolce (lavora sulle reni).

Disperazione profonda, stress mentale fisico estremo.

Sintomi: senso di vuoto, angoscia, solitudine, persone

forti, tengono tutto per sé.

Trasformazione: affrontare il dolore con consapevolezza,

sollievo, capacità di attraversare i momenti neri senza

farsi travolgere dalla disperazione.

Livello fisico: depressione, disturbi renali, emorroidi

impacchi o lavaggi con alcune gocce, esaurimento fisico

mentale.
 

PERIDOTO colore verde

Tenuto a contatto con la pelle o applicato alla

regione del fegato

4° chakra si trova tra il cuore e la colonna

vertebrale toracica intrascapolare

Correlazione: complessi mentali, sensi di colpa.

Livello fisico:

-azione rivitalizzante per tutto il corpo

-disintossica il metabolismo

-equilibra i cicli dei bioritmi

-rinforza e rigenera tutti gli organi, sblocca le congestioni

-stimola funzionalità del fegato, bile, intestino tenue

-utile nei disturbi della pelle

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a riconoscere gli errori commessi e a perdonare se stessi, a

scaricare la collera accumulata, a sottrarsi alle influenze esterne e

imparare dalle proprie esperienze

-fa prendere coscienza di ciò che si sarebbe dovuto fare e non si è fatto

-permette di affrontare e superare i problemi derivanti dai sensi di colpa

 

MUSTARD senape selvatica (lavora sulle nevralgie).

Malinconia che va e viene senza motivo.

Sintomi: tristezza, depressione, manca la gioia di vivere senza

una causa, crisi che arrivano e spariscono senza motivo.

Trasformazione: attraversare con chiarezza i giorni negativi,

consapevolezza ai propri stati d’animo.

Livello fisico: depressione, disturbi vie respiratorie e polmoni,

disturbi sfera sessuale, insonnia, mal di testa cronico, nevralgie

viso, nodo alla gola, occhi stanchi, passività, perdita capelli per

depressione, tachicardia.

 

PINE pino silvestre (lavora sul sistema immunitario, su

patologie degenerative e autoimmuni).

Sensi di colpa, autoaccuse.

Sintomi: autocritici, insoddisfatti di se stessi e dei propri

risultati, sensi di colpa, chiedono perdono, stanchi, depressi.

Trasformazione: accettarsi e amarsi per quello che si è,

ritrovare la propria individualità.

Livello fisico: artrite reumatoide, cancro, cirrosi epatica, cistite,

emorroidi, patologie degenerative e autoimmuni, problemi

sessuali, rigidità articolazioni e schiena.

 

PIETRA DI LUNA colore bianco

Applicata sulla fronte o sul cuore o portarla

con sé.

7°chakra si trova al centro della testa

Correlazione: rapporti con i propri cari, autocontrollo.

Livello fisico:

-aiuta la donna, fertilità, menopausa, mestruazioni, parto

-rigenera i tessuti e gli organi

-stimola attività della ghiandola pineale, la rende più sensibile alla luce

permettendo di armonizzare il ciclo ormonale con i ritmi della natura

-rafforza sistema linfatico

Mente, psiche, spirito:

-apre la mente all’ispirazione e all’intuizione

-assorbe sofferenze e malesseri

-aumenta il ricordo dei sogni

-intensifica i sentimenti, migliora l’intuitività

-mitica il temperamento lunatico

-permette di accettare i propri aspetti irrazionali, sostegno e incoraggiamento

 

RED CHESTNUT ippocastano rosso (lavora sul cuore e

fegato).

Paure esagerate per i propri cari.

Sintomi: preoccupazioni per gli altri, si vive nel timore

che gli possa accadere loro qualcosa di grave,

fantasia di pericoli e incidenti, si soffoca gli altri con

attenzioni.

Trasformazione: pensieri positivi, di calma e

sicurezza, perdere i timori e le preoccupazioni verso

gli altri.

Livello fisico: ansia, disturbi cardiaci, difficoltà svezzamento, paure per i propri cari, tensione

interiore.
 

QUARZO AFFUMICATO colore quasi

trasparente a bruno scuro

Applicarlo alla regione interessata

7°chakra si trova al centro della testa

Correlazione: accettare se stessi, così come si è.

Livello fisico:

-azione antispastica, riduce crampi e rigidità

-dolori alla schiena

-protegge contro le radiazioni e i danni da queste prodotte

-rafforza il sistema nervoso

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a risolvere i conflitti con il prossimo, a sopportare la fatica fisica e il

dolore

-evita che i sentimenti interferiscano con il pensiero

-permette di affrontare con coraggio i periodi di avversità

-produce un effetto rilassante

-promuove una mente realistica

-rafforza la capacità di concentrazione, la resistenza contro i fattori che

producono tensione

 

WILLOW salice giallo (lavora sull’eccesso di acidi, squilibri

fegato, milza, pancreas, tessuto connettivo, cartilagini,

articolazioni).

Vittimismo, rabbia interiore, invidia della sorte altrui.

Sintomi: s’incolpano gli altri delle proprie sfortune e

difficoltà, si vedono solo i lati negativi delle cose, si è

lunatici, lamentosi con manie di persecuzione.

Trasformazione: trovare pace con il proprio destino,

riconoscere i propri aspetti negativi senza entrare nel

vittimismo.

Livello fisico: anoressia, artrite reumatoide, colite,

disturbi digestivi, insonnia, ipocondria paura malattie,

malattie degenerative e autoimmuni, problemi fegato milza pancreas, reumatismi, tosse secca.

 

QUARZO ROSA colore rosa

Tenuto a contatto con la pelle

4° chakra si trova tra il cuore e la colonna

vertebrale toracica intrascapolare

Correlazione: mancanza di amore per se stessi, capacità di dare e

ricevere amore.

Livello fisico:

-agisce sull’irrorazione sanguigna dei tessuti, rafforza il cuore, crampi

stomaco

-aiuta a superare i problemi sessuali e migliora la fertilità

-problemi d’insonnia

-protegge dalle radiazioni nocive

-ripristina energia vitale

Mente, psiche, spirito:

-favorisce lo sviluppo della capacità di identificarsi con gli altri

-libera dalle preoccupazioni, calma la collera, odio, l’intolleranza

-permette di concentrare la propria attenzione sui propri bisogni primari

-rafforza la capacità di amare sia se stessi sia gli altri

-rende sensibili, elastici, generosi, aperti, a vivere in modo positivo e

costruttivo

-sviluppa la capacità di discriminare

 

HEATHER erica (lavora sugli squilibri alimentazione, fegato).

Attenzione su se stesso, vuoto affettivo.

Sintomi: paura della solitudine, bisogno di attenzione,

egocentrici, incapaci di ascoltare, eccessiva loquacità, in

momenti di solitudine per divorzio, separazione, decesso ecc.

Trasformazione: buon ascoltatore, generoso e disponibile,

comprensivo, conversatori che irradiano forza e sicurezza.

Livello fisico: ansia per eccitazione, artrite, bulimia, disturbi

cardiaci, insonnia, ipocondria paura malattie, mal di stomaco,

mal di testa, masturbazioni eccessive adolescenti, obesità,

squilibri alimentazione, tumore cerebrale o tumori benigni.

 

RODONITE colore rosa

Tenerla a contatto con la regione cardiaca.

Nelle ferite di piccola entità porre immediatamente

una rodonite riscaldata sulla ferita, esercitando una

pressione di 5/10 minuti. Considerata la pietra del

pronto soccorso.

4° chakra si trova tra il cuore e la colonna vertebrale toracica intrascapolare

Correlazione: iniziare processi di rinnovamento con forza e motivazione.

Livello fisico:

-agisce sul cuore e circolazione, sia a livello fisico (rinforzando), che sottile

(pene d'amore, depressione, lutto), attenua l’asma

-cura le ferite, evita la comparsa di cicatrici a guarigione ultimata

-facilita la fuoriuscita del pus dai tessuti

-indicata contro le infezioni, emergenza, shock, nei traumi e negli incidenti

-promuove la fertilità dell’uomo e della donna

-utile nelle lesioni interne, patologie autoimmunitarie, ulcera gastrica

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a comprendere che la vendetta non è una soluzione, a non

accettare provocazioni e a difendersi dall’aggressività altrui, a superare i

traumi derivati da incidenti, riducendo lo shock, la paura, lo stato

confusionale, a identificarsi con gli altri, attribuire importanza all’amicizia

-consente di risanare le antiche ferite

-contribuisce a portare pace dove vi è conflitto

-induce a fare tesoro delle proprie esperienze

-libera l’animo dal dolore e dalla rabbia, incrementa l'amore per se stessi

-permette di raggiungere una maturità interiore, di trovare la forza di

perdonare i torti subiti

-si apprezzano tutte le esperienze che si hanno

-sviluppa la capacità di controllarsi nelle situazioni di crisi e di pericolo,

superare le paure, gli stati confusionali e di malessere generale

 

STAR OF BETHLEHEM stella di Betlemme (lavora sulla difficoltà

d’esprimere sentimenti, scioglie i blocchi provocati da traumi).

Shock fisici e mentali, traumi passati presenti futuri.

Sintomi: pena e sofferenza per esperienze che hanno

traumatizzato o turbato, si rifiuta di essere consolati, infelicità.

Trasformazione: uscire dallo sconforto e dalla disperazione,

dai blocchi psicologici, chiarezza interiore, adattamento

sistema nervoso alle modifiche energetiche.

Livello fisico: abuso di droghe, balbuzie, blocchi schiena,

dolore somatizzato, gonfiori diffusi, lutto non superato,

malattie psicosomatiche, mestruazioni dolorose, nodo alla

gola, paralisi, paresi, parto difficile, resistenza alla

guarigione, shock dolore, squilibri sessuali da traumi,

tendenza ai lividi ematomi, zone intorpidite.

 

RESQUE REMEDY è una miscela di 5 fiori per le situazioni di emergenza.

 

RUBINO colore rosso

Può essere posto a contatto della pelle

1° chakra rosso si trova nella regione del coccige e vi

sono collegati gli organi del bacino e delle gambe

Correlazione: espansività, spontaneità.

Livello fisico:

-aiuta a reagire alle infezioni, influenza, induce la febbre come

controreazione, mal di testa

-disintossica il sangue

-svolge un’azione sulla milza, sulle surrenali, sulla circolazione, sul cuore

-utile nell’artrite

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a uscire dall’apatia e dalla passività

-equilibra gli stati d’iperattività, rende attivi e dinamici

-genera slancio, protegge dalle negatività

-rafforza la capacità di impegnarsi nei propri compiti, concentrazione

-rende vigili, efficienti, impulsivi, spontanei

 

VINE vite (lavora sul fegato).

Egoisti, tirannia, autoritarismo.

Sintomi: ambizione, sete di potere, sicuri di sé,

prepotenti, ambiziosi, inflessibili, intransigenti,

s’interessano agli altri finché possono dominarli.

Trasformazione: riequilibrato il rapporto con gli altri

togliendo la prepotenza.

Livello fisico: ansia, arteriosclerosi, disturbi cuore,

forme di angioneurosi apparato circolatorio, gastrite,

infarto, insonnia, ipertensione, mal di schiena e testa,

pressione alta, problemi coronarie gola tiroide, sclerosi

articolazioni, stress, tensione.

 

SMERALDO colore verde

Adagiato sul corpo

4° chakra si trova tra il cuore e la colonna vertebrale toracica intrascapolare

Correlazione: comprensione, sensibilità.

Livello fisico:

-accelera le guarigioni dalle infezioni, influenza

-attenua i reumatismi, artrite

-azione disintossicante

-guarisce le irritazioni alle vie respiratorie superiori

-migliora la vista, utile epilessia, mal di testa

-rafforza il cuore, l’intestino

-stimola il fegato, reni, sistema immunitario

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a superare i momenti difficili

-facilita la comprensione, la sicurezza, la fiducia

-favorisce l’amicizia, l’amore nella coppia

-genera armonia, ottimismo, vitalità, attitudine alla collaborazione

-mantiene giovani d’animo

-promuove la perseveranza e la gioia di vivere

-spinge a vivere più intensamente la propria vita

-stimola il desiderio di pace, la crescita interiore, la sensibilità

-tranquillizza
 

BEECH faggio (lavora sul fegato, la tosse grassa).

Intollerante, critico, arrogante.

Sintomi: perfezionisti, domina la negatività, si vedono

solo le cose sbagliate, si giudica.

Trasformazione: fiducia nel distinguere positivamente

le cose, atteggiamento tollerante.

Livello fisico: allergie, disturbi braccia, dolori

avambracci, mal di schiena e spalle, intolleranze,

irritazioni fisiche come la pelle, problemi fegato, senso

di costrizione petto, squilibri emotivi, strappi muscolari,

tendinite, tosse grassa con catarro.

 

SODALITE colore blu

Deve essere portata a lungo

5°chakra parte anteriore gola e posteriore nuca

Correlazione: razionalizzare le sensazioni e resistenze inconsce, calmare

la mente

Livello fisico:

-abbassa la pressione sanguigna

-ha un’azione calmante

-indicata nei disturbi della gola, della laringe e delle corde vocali

-regola l’equilibrio dei liquidi organici

Mente, psiche, spirito:

-aiuta a liberarsi dalle immagini, regole, convinzioni, a mantenere l’ordine,

a superare i meccanismi inconsci che sono di ostacolo al proprio sviluppo

-consente di vivere fino in fondo le proprie emozioni secondo i propri

desideri, rimanendo fedeli a se stessi

-elimina i sensi di colpa

-permette di riconoscere ed esaminare quegli aspetti di sé che si tengono

nascosti

-promuove l’auto consapevolezza, l’idealismo

-rafforza il senso della propria identità, la capacità di affermare le proprie

convinzioni a parole che nei fatti, la capacità di difendersi da tutto ciò che

mette in pericolo

-stimola il desiderio di libertà

 

IMPATIENS non mi toccare (lavora sul sistema nervoso e

metabolismo).

Impaziente, frenetico, teso, disinteresse per gli altri.

Sintomi: irritabilità, veloci nel pensiero e azioni, si vive in

lotta contro il tempo, non si sopportano le persone lente.

Trasformazione: ritrovare la pazienza, a rilassarsi,

rispettare il prossimo per quello che è, trovare l’equilibrio

per perseguire le proprie mete con serenità.

Livello fisico: balbuzie per la fretta, cefalee muscolo

tensive, crampi, dermatosi pruriginose, eccitazione nervosa,

eruzioni cutanee di tipo nervoso, esaurimento nervoso,

disturbi fegato, dolori improvvisi, ipertiroidismo, nuca

contratta, ipertensione, problemi surreni, psoriasi, spasmi,

tachicardia, tensione muscolare, tic nervosi.

 

ZAFFIRO colore blu

Adagiato sull’addome o sulla fronte o portato con sé

5°chakra parte anteriore gola e posteriore nuca

Correlazione: concentrazione sui propri obiettivi.

Livello fisico:

-attenua i dolori nevralgici, reumatismi, sciatica, stomaco, disturbi occhi

-favorisce i processi di guarigione, mitiga i dolori e gli stati febbrili

-utile nelle malattie dell’intestino, cervello, sistema nervoso

Mente, psiche, spirito:

 

-aiuta a concentrarsi sui propri obiettivi e a perseguirli senza farsi distrarre

-aiuta nei momenti di depressione, ha un effetto calmante, infonde

speranza, fiducia, gioia, pace, serenità.

-consente di esaminare la propria vita e modificarne gli aspetti

indesiderabili

-contrasta la tendenza alla dispersività

-ispira fede e amore per la verità

-rafforza la determinazione e la volontà del soggetto a realizzare i desideri

-rende più intenso il desiderio di conoscenza e saggezza, mentalmente

ordinati, capaci di discriminare

 

CERATO PIOMBAGGINE (lavora su milza ancreas/colon).

Incerto.

Sintomi: sfiducia in se stessi, insicurezza, condizionalità.

Trasformazione: fiducia in se stessi, coraggio nelle proprie

decisioni, capacità di raccogliere, elaborare applicare le

informazioni.

Livello fisico: ansia per paura di sbagliare, difficoltà

apprendimento, disturbi orecchie, indecisione, mal di testa,

mancanza di concentrazione.

 

COME UTILIZZARE I RIMEDI FLOREALI

Bicchiere: 4 dita d’acqua minerale non gassata e 4 gocce del rimedio,

sorseggiare nel giro di 2 ore. Un bicchiere al giorno per i casi cronici,

attenzione aggravamento in quanto agisce sul livello fisico. Negli stati acuti

le sorsate saranno più ravvicinate finchè i sintomi non si saranno attenuati.

Flaconcino: di vetro scuro 30 ml, si riempie 3/4 d’acqua minerale non

gassata, 1/4 di brandy, 3 gocce di ogni rimedio, si possono miscelare

diversi fiori, questo metodo lavora a livello mentale, 4 gocce 4 volte dì

Vasca da bagno o pediluvio: lavora sul primo livello aura, coadiuvante

come integrazione alla terapia per bocca. Aggiungere all’acqua 12/20

gocce del rimedio.

Impacco: in una ciotola di vetro si versa dell’acqua tiepida e 4 gocce del

fiore, l’impacco si tiene per 10/15 minuti, poi si ribagna la garza e si

procede ad un’altra applicazione.

Massaggio o riflessologia: nell’olio di mandorle dolci o olio di iperico,

aggiungere 4 gocce di essenza.


[ 1 ]